Loader
L'amalgama dentale - Studio dentistico Spinetto
1176
post-template-default,single,single-post,postid-1176,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

L’amalgama dentale

L’amalgama dentale

Che cos’é? É dannosa per la salute? Chiariamo l’argomento.

Otturazioni in amalgama
  • Che cos’é l’amalgama dentale? 

L’amalgama dentale o amalgama d’argento é un materiale composito a matrice metallica usato in odontoiatria conservativa per otturazioni e ricostruzioni dirette. Gli elementi presenti nella sua composizione sono mercurio (45-50% circa del contenuto totale), argento (~22-32%), stagno (~11-14%), rame (~6-9%), zinco (~2%).

 

  • Perché non si utilizza più?
    Oltre all’evidente aspetto estetico, il materiale composito a differenza dell’amalgama dentale ha un legame chimico con lo smalto e la dentina grazie all’utilizzo di tecniche adesive. Le otturazioni in amalgama necessitano invece di una ritenzione meccanica e di conseguenza a livello microscopico esiste sempre una soluzione di continuità, un gap.

  • Quali sono i vantaggi delle otturazioni in composito? 
    – usura dei materiali di nuova generazione molto simile a quella dei denti naturali
    – cavità più conservative (non é necessario rimuovere sostanza dentale sana)
    – grande estetica

 

  • É vero che é dannoso per la salute avere otturazioni in amalgama? 
    L’eventuale pericolosità dell’amalgama dipende dalla presenza di mercurio nella sua composizione. La rimozione dell’amalgama dentale può essere effettuata in tutta sicurezza sotto abbondante irrigazione, utilizzando sempre la diga di gomma e frese dedicate che  evitano la vaporizzazione del metallo. Una volta rimossa l’amalgama di mercurio, è possibile procedere all’otturazione bianca in composito che viene eseguita nella stessa seduta.

  • É vero che é dannoso per la salute avere otturazioni in amalgama? 
    L’eventuale pericolosità dell’amalgama dipende dalla presenza di mercurio nella sua composizione. La rimozione dell’amalgama dentale può essere effettuata in tutta sicurezza sotto abbondante irrigazione, utilizzando sempre la diga di gomma e frese dedicate che  evitano la vaporizzazione del metallo. Una volta rimossa l’amalgama di mercurio, è possibile procedere all’otturazione bianca in composito che viene eseguita nella stessa seduta.

  • Quando é necessario sostituire le vecchie otturazioni in amalgama?
    Quando sono infiltrate (non sono più precise nella chiusura), quando non si possono più lucidare, quando hanno perso le caratteristiche anatomiche corrette e per miglioramento estetico.