Ortodonzia

L’ortodonzia si riferisce alla diagnosi, la prevenzione e la cura delle mal occlusioni dentali e scheletriche. “Correggere i denti storti” non solo è piacevole a livello estetico, ma semplifica il mantenimento dell’igiene orale e permette di prevenire le affezioni orali.

Tradizionale: l’ortodonzia tradizionale prevede l’uso di apparecchi fissi con attacchi (brackets) metallici o estetici (bianchi)

Invisibile: l’ortodonzia invisibile si usa per correggere i denti storti mediante mascherine trasparenti che il paziente deve portare 20-22 ore al giorno. Le mascherine vengono cambiate ogni due settimane e i denti si spostano gradualmente fino a raggiungere la posizione corretta. E’possibile visualizzare ogni movimento dei denti fino al risultato finale ancora prima di iniziare il trattamento.